×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Il seminario si rivolge a dirigenti scolastici, insegnanti, genitori, professionisti della salute, psicologi, pediatri ed educatori. La partecipazione al convegno è gratuita e aperta a tutti previa registrazione e fino al raggiungimento di 150 posti.

Il Focus del Seminario sarà dedicato all’introduzione della tematica e all’individuazione dei bambini/ragazzi plusdotati: verranno fornite informazioni per supportarli e gestirli nei differenti contesti di crescita.

 MODULO ISCRIZIONE ON-LINE     
        (Si rilascia attestato di partecipazione) 

        (cliccare qui per memorizza l'evento)
 

PROGRAMMA 

8.45 - Registrazione partecipanti

Saluti istituzionali

9.00 - Prof.ssa Maria Antonella Ascani, Dirigente IPSIAS “Di Marzio-Michetti” Pescara
       - Prof.ssa Paola Di Renzo, Dirigente del Convitto Nazionale G.B. Vico di Chieti
       - Prof.ssa Elisa Giansante, Dirigente I.C. Pescara 9

Interventi

9.30 - Dott.ssa Viviana Castelli
“Identikit plusdotazione: un modello educativo per sostenere i talenti”

10.30 - Dott.ssa Mariasole Zurleni
“Le traiettorie di crescita a scuola e in famiglia“

11.00 - Dott. Sandro Ciufici 
“La rete virtuosa per il benessere dei bambini e dei ragazzi plusdotati”

11.15 - Coffee Break 

11.45 - Dott.ssaTiziana Metitieri

“Identificazione profili e supporto del potenziale”

12.15 - Dott.ssa Viviana Castelli  
“Lo studente gifted e la scuola”

12.45 - Question time

 

Organizzato da Step-net Onlus Nazionale con il patrocinio delle scuole I.C. PESCARA 9 e il Convitto Nazionale “G.B. Vico” di Chieti in collaborazione con CTS Gifted aps, Ist. “Di Marzio-Michetti” (PE) e il Centro Territoriale di Supporto NTeD di Pescara. La tematica della Plusdotazione è molto interessante e coinvolge i professionisti del mondo della scuola, della salute e i genitori. L’inclusione è la parola chiave del futuro: oltre alla scuola, tutto il territorio può agire in rete per permettere ai bambini/ragazzi plusdotati di essere inclusi e, allo stesso tempo, di poter esprimere il proprio potenziale. Step-Net ONLUS è lieta di ritornare in Abruzzo con i suoi esperti per rispondere a questa esigenza. L’incontro si pone l’obietttivo di divulgare e  di costruire una rete con le istituzioni, le scuole, le famiglie e i professionisti della salute  per rispondere ai bisogni degli studenti plusdotati.


 

Aula Aula Aula

I Centri Territoriali di Supporto (CTS) sono 106 in tutta Italia e sono stati istituiti dagli Uffici Scolastici Regionali in accordo con il MIUR mediante il Progetto “Nuove Tecnologie e Disabilità”. I Centri sono collocati presso scuole polo e la loro sede coincide con quella dell’istituzione scolastica che li accoglie.

Da novembre 2013 sono operativi nella regione Abruzzo 4 Centri Territoriali di Supporto, uno per ogni provincia, presso i locali delle seguenti scuole:

IPSIAS "Di Marzio-Michetti" Pescara

Scuola Secondaria di I grado "D. Alighieri" L'Aquila

Ist. Comprensivo di "Nereto-Sant'Omero-Torano" Nereto (Teramo)

ITET "E. Fermi" Lanciano (Chieti)

L'intento è di promuovere, con la collaborazione degli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali, la costituzione di strutture operative di supporto, distribuite nel territorio, in grado di sostenere concretamente le scuole nell'acquisto e nell'uso efficiente delle nuove tecnologie per l'integrazione scolastica e di attuare iniziative specifiche di formazione rivolte agli insegnanti e agli altri operatori scolastici, nonché ai genitori e agli stessi alunni disabili.

I due CTS storici iniziali interprovinciali dell'Aquila/Teramo e di Pescara/Chieti hanno iniziato le attività a partire dal 2007 e hanno promosso iniziative specifiche di formazione rivolte agli insegnanti, famiglie e operatori scolastici in generale, fornendo consulenza diretta a singoli o gruppi di richiedenti.